Diritto amministrativo

La proposta di deliberazione costituisce l’espressione di un'attività istruttoria posta in essere dal dirigente competente il quale, nell'ambito delle proprie responsabilità gestionali, deve arrivare alla valutazione degli elementi di fatto e diritto di base in relazione ad un successivo provvedimento che verrà adottato dall’organo collegiale. All’esito di tale attività istruttoria…
Venerdì, 17 Ottobre 2014

Cause di ineleggibilità

Il D. Lgs. n. 267/2000, meglio noto come Testo Unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali (T.U.L.P.), disciplina in modo dettagliato al Titolo III, Capo II, le cause di incandidabilità, ineleggibilità ed incompatibilità a Sindaco, Presidente della Provincia, Consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale. In particolar modo, l’art. 60 al comma…
Chi paga le imposte sugli immobili in caso di applicazione art. 42-bis d.P.R. n. 327/01? SOMMARIO: 1. Un problema operativo: chi paga le imposte in caso di art.42-bis. 2. Il momento acquisitivo dell’immobile in caso di utilizzo della procedura di cui all’art.42-bis d.P.R. n.327/01. 3. Effetti del momento acquisitivo sul…
Venerdì, 17 Ottobre 2014

Il danno da ritardo della PA

IL DANNO DA RITARDO DELLA P.A. Con la sentenza in rassegna (n.5921 del 4 giugno 2014), il TAR Lazio, Sez. II bis, si sofferma sugli elementi costitutivi del c.d. danno da ritardo della PA. Il caso vede la presenza di una richiesta risarcitoria di una ricorrente, in riferimento ai pretesi…
Pagina 39 di 39

Popup Login Form