Consenso all'uso dei cookie

Tu sei qui

Proroga pubblica utilità

Privato
Martedì, 18 Giugno, 2019 - 09:00

Sui presupposti per la proroga della pubblica utilità

MASSIMA

L’art. 13, c. 5, d.P.R. n. 327/2001 dispone che “l'autorità che ha dichiarato la pubblica utilità dell'opera può disporre la proroga dei termini previsti dai commi 3 e 4 per casi di forza maggiore o per altre giustificate ragioni”. Mentre i primi sono fatti sopravvenuti all’inizio della procedura ablatoria, ma indipendenti dalla volontà della P.A. espropriante e, comunque, da essa non prevedibili secondo criteri di ordinaria diligenza, le seconde devono risultare da idonea motivazione giustificatrice della disposta proroga, ma non devono essere per forza 

Registrati

Registrati per accedere Gratuitamente ai contenuti riservati del portale (Massime e Commenti) e ricevere, via email, le novità in tema di Diritto delle Pubbliche Amministrazioni.

Contenuto bloccato!

Poiché non avete dato il consenso alla cookie policy (nel banner in alto), questo contenuto è stato bloccato. Potete visualizzare i contenuti bloccati solo dando il consenso all'utilizzo di cookie di terze parti nel suddetto banner.